Percorso al buio

Il percorso al buio è un'esperienza personale di vivere al buio senza poter usufruire gli occhi: toccare degli oggetti e riconoscerli, in un ambiente sconosciuto e di percorrere diversi locali e ambienti naturali.
Nello stesso tempo viene esercitata e affinata la capacità di percepire con tutto il corpo. Le informazioni sull'ambiente vengono raccolte e classificate. Si fanno dei valori empirici di forza e debolezza personale. Esperienze simili vengono offerte nel ristorante al buio del Centro Ciechi St. Raphael.
 

Ristorante al buio

Percepire consapevolmente con tutti i sensi – Pregustare del cibo nel buio più assoluto.

Una serata culinaria nel ristorante al buio del Centro Ciechi St. Raphael diventa un'esperienza particolare per i sensi. In un ambiente assolutamente al buio, l'ospite può scoprire il cibo che gli viene offerto. "Sto mangiando una zucca o un zucchino?" "Sto masticando un pollo o dei funghi?" Il "gusto al buio" ti rapisce in un mondo sconosciuto ed inconsueto. La percezione viene guidata dalla simbiosi tra il sentire, tastare, odorare ed assaporare. Questi sensi vengono spesso sottovalutati dai vedenti o semplicemente trascurati.
Questa esperienza è tanto straordinaria quanto autentica, poiché gli ospiti vengono accompagnati e guidati durante la serata da camerieri ciechi.

Con nuove sensuali esperienze, superamento dei propri limiti e conquista dei sapori sconosciuti, il ristorante al buio offre la spontanea volontà di immedesimarsi in persone non vedenti. La guida attraverso il sopra descritto percorso al buio offre l’appropriato accesso alla serata e garantisce una bellissima esperienza.

Informazioni ed iscrizioni all'ufficio amministrativo:
Tel. 0471/442324 – Fax 0471/442300
info@blindenzentrum.bz.it